Trends

Maniche a sbuffo, il ritorno di un trend amatissimo

Esistono alcuni superclassici per cui noi signore andiamo pazze, ammettiamolo. Quelli che, quando tornano in trend, ci fanno stappare la bottiglia di champagne conservata in frigo per le grandi occasioni. Come la moda anni 50, i vestitini romantici, o… le maniche a sbuffo. Che, confessiamolo, piacciono anche alle power women più convinte!

Maniche a sbuffo, una fissa che sfida i secoli

Originarie del Rinascimento, più di mezzo millennio fa, le maniche a sbuffo o a palloncino non sono state mai più dimenticate. Nel trascorrere dei secoli c’è sempre stata (immaginiamo) qualche donna -sarta o contessa- che trovava segretamente il modo per farle tornare di moda tra il giubilo di tutte. L’ondata più recente risale all’epoca vittoriana, intorno al 1830, con un crescendo in ampiezza di maniche che ha raggiunto il suo apice nell’epoca edwardiana. Erano talmente esagerate che sui giornali di fine ‘800 furono appellate “le maniche imbecilli”.

Maniche a sbuffo fine 800
Effettivamente, tanto comode non sembrano…

Gli anni 20, tutti libertà, comodità e “maschiette”, spedirono le maniche a sbuffo in soffitta. Ma durò poco: negli anni 30 eccole di nuovo in tutto il loro splendore. Spumeggianti ed esagerate per le dive, semplici ma comunque onnipresenti negli abiti e golfini di tutti i giorni.

Ultima chiamata? Gli anni 80, che quanto ad esagerazioni sono secondi a pochi. Le maniche a palloncino tornano in grande stile, insieme alle camicie vittoriane ma anche negli abiti da sera rigorosamente luccicanti. La principessa dello sbuffo, naturalmente, è sempre lei: Lady D, che con quelle enormi maniche a sbuffo si è persino sposata.

Maniche a sbuffo, gli outfit da catwalk a Instagram

E finalmente, eccoci agli anni 20 del nuovo secolo/millennio. Già da qualche stagione si intravedeva l’affacciarsi delle amatissime maniche a palloncino, e finalmente dallo scorso anno eccole in grande ritorno. Sulle passerelle… e poi naturalmente a dilagare su Instagram.

Trasparenze, organza, pizzi, ma anche bei golfoni nei trend Instagram di quest’anno. E non sembra proprio che la semplicità sia tanto gettonata: più sono grandi, le maniche a sbuffo, e più piacciono! Finiremo anche noi come le dame vittoriane?

Maniche a sbuffo: e ora… shopping!

Siccome alla fine di tutto ciò sono stata colta da una voglia insopprimibile di comprarmi un qualcosina con le maniche a sbuffo, ho fatto un giro di shopping sui vari siti a caccia delle proposte più carine ed originali. Ecco quello che ho trovato (ma ancora non vi dico quello che ho comprato!).

Abito da sera con maniche a sbuffo
Edward Arsouni

Strepitoso abito da sera in crepe di Edward Arsouni, con maniche a palloncino vittoriane e in un rosso lucido anni 80.

Abito da sera con maniche a palloncino
Khaite

Pieno stile rinascimentale, con un tocco di rosso Valentino, per l’abito in cotone della newyorkese Khaite. Notare la finezza del pizzo nero in fondo…

Abito rosa con maniche a sbuffo
ASOS

Poteva mancare l’organza? Eccola in rosa fucsia nel miniabito Asos per le coraggiose che non vogliono proprio passare inosservate. Prezzo microscopico, ma solo per le più petite!

Abito cottagecore con maniche a palloncino
Rodarte

E tanto per rimanere in tema cottagecore ecco un delizioso vestito “da sera” da bella del contado, nel caso vi capiti un ballo nel maniero del visconte. Di Rodarte, è in pura seta: per cui non sciupatelo esplorando fienili!

Giacca con maniche a sbuffo
Ulla Johnson

Ma non esistono solo vestiti da sera, con le maniche a sbuffo. Questa giacca è fantastica davvero (ha anche il fiocco, un altro amore delle donne da tempi immemorabili). In pura lana, da Ulla Johnson.

Maglia con maniche a palloncino
Veronica Beard

Molto trendy le maglie con le maniche a sbuffo, queste mi sono piaciute perché hanno una forma insolita e decisamente carina, oltre al bel color malva. Di Veronica Beard, in cotone + alpaca.

Blusa con maniche a sbuffo
Veronica Beard

Per finire, l’immancabile camicia vittoriana/edwardiana che ha un posto speciale nel mio cuore, così come i motivi cachemire. Polsi e collo a punto smock, un piccolo capolavoro di Veronica Beard.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *