Cult

Idee regalo: i bijoux vintage made in Usa

Io ho deciso cosa voglio per il prossimo compleanno. In un momento deprimente come questo, ci vuole proprio qualcosa di luccicante, voluttuoso, colorato, e naturalmente… retrò: proprio come un bijoux vintage americano degli anni ’50! Li avrete visti nei cassetti della mamma o della nonna: tralci di fiori, pietre di mille colori, strass, ramoscelli, uccellini. Ma soprattutto, quei bijoux li abbiamo visti addosso alle grandi dive degli anni ’50 o sulle copertine di Vogue, tra colli di pelliccia e rossetti rossi.

Vogue cover bijoux vintage 1957
Vogue, idee regalo… 1957!
Bigiotteria vintage americana anni '50 Vogue
Foto: Erwin Blumenfeld, 1950
Audrey Hepburn bijoux vintage retro
Audrey Hepburn
Liz Taylor gioielli vintage
Ehm, Liz Taylor indossava Bulgari, ma per farvi capire lo stile… (Foto: Getty)

Attenzione: non è bigiotteria “qualsiasi”. Anche se riprodotte all’infinito, copiate nei decenni successivi sia da grandi gioiellieri che nelle versioni in plastica da bancarella, queste splendide creazioni hanno nome e cognome. Marchi che hanno fatto la storia della bigiotteria e che, anche se oramai scomparsi, sono ancora oggi ricercatissimi: Coro (e la sua linea di fascia alta Vendome), Marvella, Linde, Trifari, Napier, Sarah Coventry, Monet, e molte altre. I loro annunci pubblicitari sono davvero la quintessenza degli anni ’50.

Coro bigiotteria vintage ads

Molte di queste aziende avevano un loro processo di produzione brevettato che garantiva qualità superba: un esempio su tutti il “trifarium”, una lega metallica inventata da Trifari che riproduceva perfettamente il colore e la lucentezza dell’oro. Oppure dei particolari sistemi di incastonatura delle pietre ad imitazione della gioielleria vera, o placcature davvero eccellenti. L’idea alla base di questa moda che imperversò negli anni ’50, infatti, era proprio regalare a tutte le donne l’emozione di indossare creazioni simili a quelle costosissime delle grandi firme del gioiello.

Shopping: bijoux vintage e dove trovarli

Quando ho scoperto queste meraviglie, ho pensato che tali rarità fossero difficilissime da trovare e chissà quanto costose. Invece, come in altri casi, ho avuto una bella sorpresa: la bigiotteria vintage americana, originale, non solo si trova con facilità ma possiamo tranquillamente permettercela. Sia per stupire un’amica con una sorpresa originale, sia per vezzeggiare noi stesse rendendo perfetti i nostri look retrò. Ho fatto una ricerchina, ed ecco qualche esempio tra quelli che mi sono piaciuti di più.

Spilla vintage bijoux anni 50
Spilla Trifari in argento, € 53, da Vintage Amore Mio
Bigiotteria vintage fashion
Girocollo Coro, € 44,99 da Fashion Details
Bigiotteria vintage orecchini
Orecchini Marvella, € 15,50 da Angelic Beaders
Bracciale vintage
Bracciale Napier placcato oro, da €5 asta su Catawiki

Tra gli store online, come quelli segnalati più sopra, troviamo il sito di aste Catawiki che ha un settore di bigiotteria vintage fornitissimo e prezzi davvero irrisori con la garanzia di autenticità. Certo, ci vuole un pizzico di fortuna! Per quanto riguarda i soliti Etsy, Ebay eccetera c’è davvero di tutto: non esistono reali “falsificazioni” di questo tipo di gioielli, dato il prezzo accessibile, ma si trovano tantissime imitazioni o riproduzioni recenti che a volte vengono spacciate per “anni ’50”. Attenzione quindi. Sui grandi store del vintage, invece, i prezzi sono più “ballerini”: più è “di lusso” lo store più alti sono i prezzi, anche di prodotti simili!

Ma è possibile anche toccare con mano. Come sempre, vi segnalo qualche negozio “fisico”: sia perché è bello sostenerli, sia perché chiacchierare, provare e vedere cosa si compra ha un grande valore di per sé.

Roma
Lo Scrigno della Nonna – Piazza della Suburra 12
Tesori Vintage – Via Arrigo Boito 50
Bibelot – Via dei Banchi Nuovi 2

Milano
Il Cirmolo – Via Fiori Chiari 30
Campania 30 – Viale Campania 30

Esistono negozi anche in altre città, ma purtroppo molti risultano “chiusi”. Ci auguriamo che non sia definitivo…

Retrò, lo shopping risparmioso

Non siamo costrette al vintage originale: per togliersi uno sfizio va bene anche il retrò, divertente e risparmioso! Ecco qualche proposta di bijoux vintage in “stile anni 50” direttamente da Amazon.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *